Contattateci: siamo gli specialisti dello smaltimento eternit!

La procedura da seguire per lo smaltimento dell’eternit è ben definita e regolamentata; per questa ragione, per la sua rimozione, è necessario affidarsi ad una ditta esperta nel settore, competente e autorizzata.

Euroimpresa Edile è un’azienda certificata che si occupa del trattamento e della bonifica di edifici e siti in cui sia presente amianto nella provincia di Varese. La nostra ditta costituisce uno dei punti di riferimento nell’ambito dello smaltimento di eternit anche per l’intera provincia di Monza-Brianza e per tutto il nord Italia.

Oltre alla rimozione dell’amianto (che, nel caso delle coperture, prevede anche la sostituzione con materiale di altra tipologia), siamo in grado di occuparci del suo incapsulamento, che consente il recupero della copertura esistente, ma comporta la necessità di un controllo periodico e di manutenzione per assicurare il mantenimento di un buono stato di conservazione dell’eternit, in modo che esso non possa diventare pericoloso.

Offriamo ai nostri clienti un servizio completo e professionale: contattateci per conoscere i costi degli interventi che effettuiamo!

Smaltimento-Eternit-varese-Monza-Brianza
Procedura-incapsulamento-eternit-varese
Ditta-smaltimento-eternit-Monza-Brianza
Procedura-rimozione-eternit

I metodi di bonifica dell’amianto

Nello specifico, esistono diverse tecniche per la bonifica di un edificio in cui sia presente amianto; in particolare si può optare per:

  • rimozione: si tratta dell’intervento più drastico, che prevede che il materiale venga asportato con estrema cautela e seguendo procedure che ne salvaguardino l’integrità, cosicché le sue fibre non possano disperdersi nell’ambiente e costituire un pericolo; la rimozione comporta l’installazione di una nuova copertura in materiale differente;
  • incapsulamento: è una procedura che consente il recupero della copertura esistente grazie ad un prodotto impregnante o a un prodotto che la ricopra, per lo più a base cementizia; anche in questo caso è necessario seguire le procedure regolamentate per non danneggiare l’eternit durante la lavorazione e non aumentare il rischio di pericolosità per la salute;
  • sovracopertura: si tratta di un intervento di confinamento della copertura in amianto e, così come l’incapsulamento, necessita di manutenzione periodica e controlli per il monitoraggio delle condizioni del materiale.
Trattamento-eternit-Monza-Brianza
Ditta-incapsulamento-eternit-varese
Intervento-drastico

La rimozione dell’amianto

La procedura da seguire nell’operazione di rimozione delle lastre di amianto dalle coperture deve seguire alcuni passaggi fondamentali: innanzitutto di devono rimuovere i chiodi di fissaggio, facendo molta attenzione a non danneggiare il materiale e non provocare crepe o rotture; successivamente si potrà procedere con la palettizzazione delle lastre ed il collocamento dei bancali in un luogo appartato e custodito, non transitabile.

Prima di essere trasportati in una discarica o ad un deposito idoneo, ad ogni bancale, che deve essere avvolto con una pellicola resistente, viene applicata un’etichetta identificativa.

Insieme all’eternit rimosso, devono essere conferiti in discarica anche i materiali d’uso impiegato durante l’intervento, che potrebbero recare traccia di fibre di amianto.

Contattate Euroimpresa Edile, una delle ditte più importanti del settore nelle zone vicine a Varese, in tutta la provincia di Monza-Brianza e non solo, per richiedere interventi di bonifica di amianto!

Sostituzione-eternit-varese
Costi-recupero-eternit-Monza-Brianza
Pellicola-resistente